26 Luglio

ALLA SCOPERTA DEI SACRI MONTI

“Gioielli d’arte e architettura da Varallo Sesia a Orta San Giulio”

Il risveglio della natura sulle alture che avvolgono come in un abbraccio le meraviglie che compongono la nuova Gerusalemme Valsesiana, patrimonio Unesco. Le placide e limpide acque del lago d’Orta nelle quali si riflettono colorate e animate botteghe e i suoi signorili palazzi. La storia e la maestria degli artigiani locali in mostra lungo le tortuose viuzze che conducono al Sacro Monte. Scoprire due luoghi dal fascino indiscutibile, con antiche leggende e una spiritualità rinnovata. Una suggestiva giornata tra arte e natura che si fondono in un connubio perfetto.

Domenica 26 Luglio
SACRO MONTE DI VARALLO – ORTA SAN GIULIO

Incontro nei luoghi previsti e partenza per Varallo Sesia dove si visiterà il celebre Sacro Monte, Patrimonio Unesco, luogo assolutamente unico nel suo genere, simbolo dell’operosità, della devozione e dell’alta capacità artistica che gli hanno dato la vita nel corso di quasi quattro secoli. Sorse per iniziativa del Beato Bernardino Caimi, che, di ritorno dalla Terra Santa alla fine del 1400, volle ricreare in piccolo i luoghi della Palestina e che settant’anni più tardi venne nominato Nuova Gerusalemme. Il Sacro Monte, posto sulla sommità di uno sperone roccioso e circondato dal verde dei boschi che abbracciano l’elegante cittadina, è il più antico tra quelli edificati sulle Alpi Piemontesi e Lombarde. Si compone di 44 cappelle e una basilica e appare come una vera e propria cittadella fortificata cinta da mura e caratterizzata da vie, piazze, palazzi e giardini. Dopo la visita guidata proseguimento del viaggio per Orta San Giulio, piccola località dell’entroterra piemontese affacciata sulle sponde del lago d’Orta inclusa nel circuito dei Borghi più belli d’Italia. Pranzo in ristorante a base di specialità tipiche e pomeriggio dedicato alla scoperta del centro, caratterizzato da pittoresche viuzze intersecate fra loro che conducono alla collina su cui sorge il Sacro Monte, complesso dedicato a San Francesco d’Assisi riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 2003. Si potranno ammirare gli splendidi palazzi signorili e le preziose cancellate in ferro battuto, simboli della storia e dell’artigianato locale. Successivamente inizio del viaggio di rientro che si concluderà in serata nei luoghi stabiliti.

LA QUOTA COMPRENDE

Viaggio a/r in minibus/bus G.T. con partenza da Saronno e dai comuni sotto indicati gratuitamente:

  • Milano Lotto
  • Baranzate
  • Bollate
  • Garbagnate M.se
  • Caronno P.lla
  • Saronno
  • Legnano
  • Castellanza
  • Busto A.

Funicolare a/r per il Sacro Monte di Varallo
Visita guidata del Sacro Monte di Varallo
Pranzo in ristorante con menu tipico e bevande
Assistente Zugotour per tutta la durata del tour
Assicurazione medico/bagaglio/annullamento

LA QUOTA NON COMPRENDE

I pasti e le bevande non espressamente menzionati, gli eventuali ingressi nei luoghi a pagamento e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce “La quota comprende”.

CONDIZIONI

Il viaggio, nel rispetto dell’attuale normativa di sicurezza, prevede l’occupazione in bus tra 25 e 41 passeggeri massimo (se presenti congiunti i quali possono viaggiare accomodati uno a fianco l’altro). Sarà obbligatorio l’uso di mascherina e l’igienizzazione delle mani dopo ogni sosta. Il viaggio è confermato con minimo 25 partecipanti paganti. E’ facoltà dell’organizzatore cancellare il viaggio entro il 06 Luglio 2020.

SUPPLEMENTI

Servizio navetta dai luoghi previsti a Saronno e viceversa * non disponibile

RIDUZIONI

Bambini fino a 12 anni non compiuti € 15,00

DOCUMENTI RICHIESTI

Carta d’identità in corso di validità.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Se prenoti entro il 16 Giugno € 79,00

Dal 17 Giugno € 85,00