PORTO VENERE E PALMARIA

“Un’esclusiva giornata di quiete al mare”

02 Giugno 2019

Incontro nei luoghi stabiliti e partenza per La Spezia dove ci si imbarcherà sul battello per raggiungere Porto Venere, idilliaco borgo incastonato dalle acque, dominato dal Castello Doria, maestosa fortezza militare. La località è caratterizzata dalle case dai colori variopinti, alte e strette che si affacciano sul porto. Si potrà passeggiare per il piccolo centro e raggiungere la famosa Grotta di Byron, dove il poeta si rifugiava a meditare. Pranzo libero e tempo a disposizione prima di raggiungere in battello l’isola di Palmaria, separata da Porto Venere da uno stretto canale, Le Bocche. Entrambe le località sono Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. L’isola di Palmaria, la più grande delle isole facenti parte dell’arcipelago di Porto Venere, ha una forma triangolare ed è caratterizzata da un paesaggio incontaminato e da una fitta vegetazione mediterranea. Tempo a disposizione per percorrere i numerosi sentieri e per ammirare il panorama prima di rientrare a Porto Venere in battello. In seguito, con il traghetto, si raggiungerà La Spezia, dove con il pullman inizierà il viaggio di rientro che si concluderà in serata nei luoghi stabiliti.
 

Domenica 02 Giugno: PORTO VENERE – PALMARIA

Incontro nei luoghi stabiliti e partenza per La Spezia dove ci si imbarcherà sul battello per raggiungere Porto Venere, idilliaco borgo incastonato dalle acque, dominato dal Castello Doria, maestosa fortezza militare. La località è caratterizzata dalle case dai colori variopinti, alte e strette che si affacciano sul porto. Si potrà passeggiare per il piccolo centro e raggiungere la famosa Grotta di Byron, dove il poeta si rifugiava a meditare. Pranzo libero e tempo a disposizione prima di raggiungere in battello l’isola di Palmaria, separata da Porto Venere da uno stretto canale, Le Bocche. Entrambe le località sono Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. L’isola di Palmaria, la più grande delle isole facenti parte dell’arcipelago di Porto Venere, ha una forma triangolare ed è caratterizzata da un paesaggio incontaminato e da una fitta vegetazione mediterranea. Tempo a disposizione per percorrere i numerosi sentieri e per ammirare il panorama prima di rientrare a Porto Venere in battello. In seguito, con il traghetto, si raggiungerà La Spezia, dove con il pullman inizierà il viaggio di rientro che si concluderà in serata nei luoghi stabiliti.

LA QUOTA COMPRENDE:

Viaggio a/r in minibus/bus G.T. con partenza da Saronno
Battello La Spezia – Porto Venere a/r
Battello Porto Venere – Palmaria a/r
Assistente Zugotour per tutta la durata del tour
Assicurazione medico/bagaglio/annullamento

LA QUOTA NON COMPRENDE:

I pasti non espressamente menzionati, le bevande, gli eventuali ingressi nei luoghi a pagamento e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce “La quota comprende”.

SUPPLEMENTI:

Servizio navetta a/r per Saronno (esclusi i luoghi gratuiti) Euro 20,00

RIDUZIONI:

Bambini fino a 12 anni non compiuti Euro 15,00

DOCUMENTI RICHIESTI:

Carta d’identità in corso di validità.

In caso di condizioni meteorologiche avverse, e l’impossibilità di accedere alle località via battello, avverrà un cambio del programma.

Prezzo per persona entro il 29 Aprile € 75,00
Dal 30 Aprile € 80,00

 
 
Dove prenotare

Dove prenotare

Clicca qui e trova
l’agenzia viaggi a
te più vicina.

Trova la città a te più vicina

SERVIZIO NAVETTA GRATUITO EFFETTUATO DAL BUS DEL VIAGGIO DALLE SEGUENTI LOCALITÀ:

SERVIZIO NAVETTA GRATUITO EFFETTUATO DAL BUS DEL VIAGGIO DALLE SEGUENTI LOCALITÀ:

Monza, Lissone, Seregno, Desio, Bovisio M., Limbiate, Saronno, Lainate, Milano Piazzale Lotto

Servizio Navetta a pagamento

Servizio Navetta a pagamento

Partiamo dalle principali
località nelle zone di Milano
Monza Brianza - Varese - Como

anche con solo 1 passeggero.

Trova la città a te più vicina

Iscriviti alla nostra newsletter

Per rimanere aggiornato sulle nostre notizie e novità

Ho letto la informativa Privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo n. 2016/679.