ALBANIA E MONTENEGRO

“Tesori inaspettati di terre sconosciute”

Dal 05 al 16 Agosto 2018

Lasciarsi alle spalle Bari e navigare, scivolando su uno specchio d’acqua, verso le terre dei Balcani, per approdare in luoghi dalla bellezza inaspettata e spesso ancora sconosciuti. Si schiudono moschee e bazar dall’innegabile fascino, stupefacenti siti archeologici e antiche città, veri e propri gioielli in pietra. Attraversare Durazzo, la porta d’Albania, e raggiungere Berat, in cui risplendono il castello illirico e i pregiati affreschi di monasteri arroccati. Spingersi fino al Montenegro dove risuonano allegre le melodie balcaniche nella festosa Budva, per poi scoprire la Venezia montenegrina di Kotor, luogo di indiscusso fascino ed eleganza. Un viaggio che si rivelerà una piacevole sorpresa.
 

Domenica 05 Agosto: GRADARA – BARI

Incontro nei luoghi stabiliti e partenza per Gradara, dominata dalla maestosa rocca circondata da un piccolo borgo medievale e da una doppia cinta muraria. Tempo a disposizione per il pranzo libero e la breve visita dell’affascinante nucleo antico sovrastato dal castello che richiama alla memoria il tragico amore di Paolo e Francesca. Nel pomeriggio proseguimento per la Puglia che sarà raggiunta in serata per l’imbarco sul traghetto in partenza per l’Albania. Cena libera, sistemazione in cabine interne e pernottamento a bordo.
 

Lunedì 06 Agosto: DURAZZO – BERAT

Colazione libera e, dopo lo sbarco a Durazzo, sarà raggiunta la località di Berat, denominata la città dalle mille finestre, che è stata conservata come una città museo, con le tipiche case ottomane dalle pareti color bianco e dai tetti rosso scuro. Visita guidata della cittadina e del castello che ospita al suo interno il Museo Onufri dedicato contenente una ricca collezione iconografica del famoso pittore albanese Onufri. Pranzo in ristorante prima di raggiungere l’hotel nella zona per la cena e il pernottamento.
 

Martedì 07 Agosto: APOLLONIA – VALONA

Dopo la prima colazione sarà raggiunta Apollonia per visitare, con la guida locale, il suo importante sito archeologico che sorge su una collina immersa nei campi di uliveti. Pranzo in ristorante nell’antica cittadina fondata dai coloni greci – corinzi nel VII secolo a.C. e poi diventata snodo portuale di notevole importanza per l’Impero Romano. Tour panoramico di Valona prima di raggiungere l’hotel nella zona per la cena e il pernottamento.
 

Mercoledì 08 Agosto: CASTELLO ALI PASHA – BUTRINTO – SYRI I KALTËR

Dopo la prima colazione si percorrerà una delle più belle strade albanesi a un’altitudine di circa mille metri sopra il livello del mare. Superato il Passo di Llogara si riscenderà al livello del mare ammirando un panorama mozzafiato costituito da lunghe spiagge, montagne di pietra e folta vegetazione. Proseguendo lungo la costa ionica si visiterà il Castello di Ali Pasha che sorge su una piccola penisola nella baia di Porto Palermo circondata da acque cristalline. Pranzo in ristorante durante il viaggio. In seguito si raggiungerà Butrinto, sito archeologico Patrimonio Unesco, ricco di testimonianze greche, romane, turche e che evidenzia il passaggio di diversi popoli e culture. Dopo la visita guidata sosta a Syri I Kaltër (Occhio Blu), un piccolo lago dalle acque cristalline circondato da una rigogliosa vegetazione sempre verde che stupisce per la colorazione blu scura dalla quale prende il nome. Successivamente verrà raggiunta Argirocastro per la cena e il pernottamento in hotel nella zona.
 

Giovedì 09 Agosto: ARGIROCASTRO – BYLLIS

Prima colazione in hotel e visita guidata di Argirocastro, città museo dichiarata Patrimonio Unesco che sorge su una collina dominante una vallata affacciata sul fiume Drino. Il centro storico è caratterizzato da bellissime case ottocentesche in pietra bianca e tetti in ardesia. Visita del suo castello, uno dei meglio conservati dell’Albania, e del museo etnografico che sorge sulle ceneri della casa del dittatore Enver Hoxha incendiata nel 1966. Dopo il pranzo in ristorante si raggiungerà Byllis per la visita guidata dei resti dell’antica città fondata dai Greci e situata su un altopiano dominante la valle del fiume Voiussa. Cena e pernottamento nella zona di Fier.

Venerdì 10 Agosto: CROIA

Dopo la prima colazione in hotel partenza per Croia, città natale di Giorgio Castriota Skanderbeg, eroe nazionale albanese. Dopo il pranzo in ristorante visita guidata della città museo, caratterizzata da un magnifico centro medievale sovrastato da un suggestivo castello. Visita del Museo Skanderberg che si trova all’interno del maniero e dell’antico bazar. Il museo etnografico conserva al suo interno oggetti che celebrano la vita e le imprese militari effettuate del famoso eroe che difese l’Albania dall’invasione ottomana per molti anni. Cena e pernottamento in hotel della zona.

Sabato 11 Agosto: PETROVAC – SVETI STEFAN – BUDVA

Prima colazione in hotel e partenza per il Montenegro. Soste fotografiche a Petrovac, cittadina circondata da pinete e oliveti che si affaccia su acque blu cristalline, e al pittoresco borgo marino di Sveti Stefan. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Pomeriggio dedicato alla visita guidata di Budva, un vero gioiello urbanistico cinto dalle mura di difesa, che racchiudono l’intatto aspetto medievale. Il borgo sorge su un’isoletta collegata alla terraferma da una lingua di sabbia che, con il tempo, si trasformò in penisola circondata da bastioni, fortificazioni medievali con porte, mura difensive e torri. Cena e pernottamento nella zona di Podgorica.

Domenica 12 Agosto: KOTOR – CETINJE

Dopo la prima colazione in hotel visita guidata di Kotor, antico borgo d’aspetto veneziano e importante centro artistico, già famoso nel Medioevo, contenente veri e propri tesori, frutto dello scambio tra culture diverse. Il nucleo storico è situato all’interno delle mura che, per le loro peculiarità, costituiscono un esempio unico di fortificazione urbana sia dal punto di vista militare che estetico. Visita della meravigliosa Cattedrale di San Trifone e del Museo Marittimo che conserva documenti ed oggetti testimonianti la storia della navigazione e dei commerci sviluppatisi nelle Bocche di Cattaro. Dopo il pranzo in ristorante si effettuerà un giro in barca per ammirare le Chiese di San Giorgio e della Madonna dello Scalpello situate su due piccole isole nelle celeberrime Bocche di Cattaro, il più bello e il più grande fiordo del Mediterraneo, circondato da alte montagne, famoso per la bellezza del paesaggio, per la ricchezza biologica e la forte eredità storica e antropologica. Successivamente verrà raggiunta Cetinje, antica capitale del Montenegro, per visitare con la guida il Museo di Re Nikola, che ospita una grandiosa collezione di oggetti e opere d’arte, e il Monastero, per secoli importante centro spirituale, che custodisce importanti reliquie. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.
 

Lunedì 13 Agosto: PODGORICA – OSTROG

Prima colazione in hotel e visita guidata dell’attuale capitale Podgorica che sorge a 44 metri sul livello del mare ed è situata sulle rive di sei fiumi. La località presenta le caratteristiche di una moderna città europea dove è comunque ancora possibile respirare il fascino dell’antico nel suo centro storico, caratterizzato dalla famosa Torre dell’Orologio, risparmiata dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Successivamente verrà raggiunto con la guida locale il Monastero di Ostrog, uno dei luoghi di pellegrinaggio più visitati al mondo, considerato santo per i fedeli cattolici, ortodossi e musulmani, che vi si recano per ricevere grazie curative per l’anima e per il corpo. Il complesso, stupendamente incastonato dalle rocce, conserva la chiesa e gli edifici conventuali ricchi di preziosi affreschi. Pranzo in ristorante durante il viaggio, cena e pernottamento nella zona di Scutari.
 

Martedì 14 Agosto: SCUTARI – LEZHA – TIRANA

Dopo la prima colazione visita guidata della città di Scutari, adagiata ai piedi della roccaforte bizantina, e considerata la culla della cultura albanese. Il centro storico è formato dai diversi quartieri con abitazioni costruite con le rovine delle mura illiriche, romano-bizantine e veneziane. Dopo la visita del Castello di Rozafa, da cui si potrà ammirare un meraviglioso panorama, si raggiungerà Lezha per vedere la Tomba di Skanderbeg. In seguito si arriverà a Tirana, la capitale albanese, ricca di chiese, castelli, edifici storici e locali alla moda. Il suo cuore è la Piazza Skanderbeg, al cui centro si erge la statua dell’eroe nazionale che dà nome alla piazza stessa. Visita guidata della città e del Museo Nazionale dove sarà possibile ripercorrere tutta la storia dell’Albania. Pranzo in ristorante durante il viaggio, cena e pernottamento in hotel.
 

Mercoledì 15 Agosto: TIRANA – DURAZZO

Prima colazione in hotel e visita guidata del Bunk’ Art, bunker antiatomico che si sviluppa su cinque livelli, costruito durante la dittatura comunista di Enver Hoxha. In seguito verrà raggiunta Durazzo per il pranzo in ristorante e la visita guidata della città dalle antiche origini e che conserva rovine romane e fortificazioni bizantine. Visita dell’anfiteatro, il più grande dei Balcani, e del museo archeologico che custodisce reperti di un inestimabile valore storico e culturale. In serata imbarco sul traghetto per Bari. Cena libera e sistemazione in cabine interne e pernottamento a bordo.
 

Giovedì 16 Agosto: BARI – PESCARA

Prima colazione libera e, dopo lo sbarco a Bari, proseguimento per Pescara, vivace città dell’Abruzzo, che sarà raggiunta per il pranzo libero. Tempo a disposizione per una breve visita del centro prima dell’inizio del viaggio di rientro che si concluderà in serata nei luoghi stabiliti.
 

LA QUOTA COMPRENDE:

Viaggio a/r in bus G.T. con partenza da Saronno
Sistemazione in hotel 3/4 stelle
Tasse di soggiorno
Trattamento comprensivo di pensione completa dal pranzo del giorno 06 Agosto al pranzo del giorno 15 Agosto
Visite guidate di Berat, Apollonia, Butrinto, Argirocastro, Byllis, Croia, Budva, Kotor, Cetinje, Podgorica, Ostrog, Scutari, Tirana, Durazzo
Ingressi: Castello/Museo Nazionale Onufri a Berat, Sito archeologico di Apollonia, Castello di Ali Pasha, Sito archeologico di Butrinto, Occhio Blu, Castello di Argirocastro, Museo Etnografico di Argirocastro, Sito archeologico di Byllis, Castello-Museo Skanderberg a Croia, Cattedrale di San Trifone e Museo Marittimo di Kotor, Museo di Re Nikola e Monastero a Cetinje, Minibus per salita e ingresso al Monastero di Ostrog, Castello di Rozafa, Tomba di Skanderbeg, Museo Nazionale di Tirana, Bunk’Art, Anfiteatro e Museo Archeologico di Durazzo
Escursione in barca a Kotor
Assistente Zugotour dall’Italia per tutta la durata del tour
Assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE:

I pasti sui traghetti, i pasti non espressamente menzionati, le bevande, gli eventuali ingressi nei luoghi a pagamento, l’assicurazione annullamento e tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce “La quota comprende”.

SUPPLEMENTI:

Camera singola Euro 260,00
Al mancato raggiungimento di 40 Partecipanti Euro 50,00

RIDUZIONI:

Bambini in camera con due adulti paganti 30 %

DOCUMENTI RICHIESTI:

Passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio, non rinnovata e con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro.

Prezzo per persona € 1.690,00

 
 
Dove prenotare

Dove prenotare

Clicca qui e trova
l’agenzia viaggi a
te più vicina.

Trova la città a te più vicina

PRENOTARE PRIMA CONVIENE

PRENOTARE PRIMA CONVIENE

Servizio Navetta

Servizio Navetta

Partiamo dalle principali
località nelle zone di Milano
Monza Brianza – Varese – Como

anche con solo 1 passeggero.

Trova la città a te più vicina

Iscriviti alla nostra newsletter

Per rimanere aggiornato sulle nostre notizie e novità

Ho letto la informativa Privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo n. 2016/679.